Una doppietta dell’ esperto attaccante condanna una buona Pompeiana

BRUSCIANO – Nonostante il netto 3 a 0 per i padroni di casa la sfida tra il San Giuseppe e la Pompeiana è stata una partita molto combattuta, tra due squadre scese in campo imbottite di giovani under, la Pompeiana poiché già da tempo ha “liquidato” i vecchi cesaroni e si è affidata alla linea giovane, il San Giuseppe perché ha dovuto fare a meno dei più esperti Silvestri, Auricchio, Palma, Ambrosio in quanto influenzati già da tempo e senza allenamenti nelle gambe. Il San Giuseppe parte forte e dopo 3 minuti ha una grossa occasione per passare con Urna il cui diagonale si perde a filo di palo. Al 9 è Granato per il Pompei che con un diagonale lambisce il palo. Poi al 18 è di nuovo Urna che su lancio di Zambrano si trova a tu per tu con De Gennaro ma spreca incredibilmente. Poi dopo un tiro dal limite di Pallonetto che sorvola la traversa è Zambrano al 25 che recuperata palla parte dalla tre quarti, si beve tre avversari in velocità e con un preciso diagonale segna il gol del vantaggio per i locali. La reazione degli ospiti sta ancora in un tiro dal limite di Pallonetto ben controllato da Rastiello. Secondo tempo girandola di sostituzioni, la più indovinata è l’entrata di Auricchio per uno spento Flauto che, nonostante fosse debilitato, crea subito una palla gol con una bomba dai 30 metri e poi sigla due gol di potenza di rara bellezza offrendo poi al nuovo entrato Maurizio Ambrosio una grande palla gol che lo stesso Ambrosio scarica verso la porta ma angola troppo e colpisce il palo. Da registrare verso la fine della partita due grandi interventi di Rastiello una su un bolide dalla distanza di Di Capua e una sul tiro del solito Pallonetto.

San Giuseppe:

Rastiello, Librone, Menzione (99), Iervolino, Criscuoli (8’ st Di Luccio 98), Rubino (99), Urna (28’ st Ambrosio), Savarese (98), Zambrano (20’ st Palma), Flauto (14’ st Auricchio), Ranieri (00) (41’ st De Vito 00)

A disposizione: Parenti (99), Paciello (99)

Allenatore: Cutolo

Pompeiana:

De Gennaro, Oliva (99), Colantuono, Gessosi (00) (20’ st  Prisco 00), Morano (99), Caraviello, Pallonetto, Di Capua, Granato, Piro (99) (25’ st Farfalla 98), Somma

A disposizione: Natale (98), Abbellito (01), Sannino (00), Cirillo (00), Teano (01)

Allenatore: Esposito

Arbitro: Gennaro Mazzola (Napoli)

Assistenti: Francesco Cerbone e Daniele Cristiano (Frattamaggiore).

Marcatori: 25’ Zambrano, 20’ st e 45’ Auricchio

Ammoniti: Rubino, Urna, Zambrano e Palma (V) Caraviello e Granato (P)