La compagine del tecnico Ulivi risponde all’Albanova con uno show dell’attaccante napoletano

TRENTOLA DUCENTA – Rimangono sette i punti di vantaggio della capolista sul Villa Literno. I biancorossi hanno stravinto nell’ultimo match in programma del 16° turno. Alle 14:30 l’inizio di una gara che ha visto Antonio Insigne il migliore indiscusso della partita. Dopo soli 2 minuti, suo il gol che porta i suoi in vantaggio gli uomini di patron Fontana, uno 0-1 importante che mette subito in chiaro le cose. La doppietta di Insigne non si fa attendere molto visto che arriva una decina di minuti dopo. Il primo tempo finisce così, ma è al tramonto della gara che si sveglia di nuovo il Villa Literno. L’ex Real Ortese, realizza un’altra doppietta intervallata da Parente negli ultimi minuti finali: termina 0-5. I liternesi respingono i tentativi di allungo dei padroni del girone A e in più, allungano sul Marcianise perdente clamorosamente oggi sul campo del Casamarciano. Per l’Hermes Casagiove, la vittoria di quest’ultimi che si avvicinano -1, fa iniziare il girone di ritorno nel peggiore dei modi.

Andrea Murolo

TABELLINO HERMES CASAGIOVE-VILLA LITERNO 0-5

Hermes Casagiove: Mataluna, Vertuccio, Scognamiglio (85’ Pezzella), Angelino (52’Perna), Rossi, Solimene, Pasquariello (80’ Jelassi), Piscopo, Riccio, Perfetto, Casale (70’ Tartaglione)All. Ferrara

Villa Literno: Mormile, Terribile, Esposito, Bellusci (46′ Gottardo), Chianese, Guadagno, Diana (63’ Parente), Russo, Borrelli (82’ Veneziano), Insigne, Basso (73’ Cerullo) All. Ulivi

MARCATORI: 2′, 14′, 87’92’, Insigne, 88’ Parente

ARBITRO: Cavalli di Benevento

AMMONIZIONI: Bellusci, Russo, Chianese