La capolista comincia l’anno come lo aveva lasciato, disastro invece per il Marcianise

Una giornata clamorosa quella che ha avvolto il girone A di Promozione. Nella prima domenica del 2018, incredibile risultato al “Comunale” di Casamarciano: i padroni di casa hanno vinto per la prima volta in campionato contro un Marcianise in piena lotta per il 2° posto. La gara la decide Foglia all’87’, una rete che fa scatenare i granata e che manda il Marcianise nel baratro della delusione. Il fanalino di coda ha vinto la prima partita e adesso, con 6 punti in classifica, si sognano i play-out distanti solo un punto (aspettando l’Hermes Casagiove). Nell’altro match in programma, solita goleada dell’Albanova che non lascia scampo al San Vitaliano. Al 13′ la apre Perna, al 22′ raddoppia Simonetti, Negozio cala il tris al tramonto del primo tempo. Il secondo tempo è targato Ciro Simonetti che, autore di altri due gol, si porta il pallone a casa consolidando a 23 il titolo di capocannoniere di tutta la Promozione. Nucci e Improta (su assist di Amoroso), intervallano il gol della bandiera per gli ospiti di Cutolo. Finisce 7-1. L’ Albanova allunga a +12 sul Marcianise e continua a scappare aspettando l’ultima sfida in programma: Hermes Casagiove-Villa Literno. Un faccia a faccia molto importante visto che le vittorie di giornata, hanno messo doppia pressione ad entrambe le compagini impegnate alle ore 14:30. Il 2018 è iniziato con il boom in un campionato che ha ancora tanto da offrirci.

Andrea Murolo